Home » Ambiente

Ambiente

Trasparenza sui monitoraggi

Quando si parla di salute dei cittadini, la trasparenza è d’obbligo. Anche in questa occasione l’amministrazione Cascella non ha recepito le istanze dei cittadini e movimenti che da mesi chiedono di poter accedere ai dati della seconda campagna di monitoraggio della falda acquifera nella zona industriale di Barletta. E’ stato pubblicato un report sintetico non tecnico su espressa richiesta del ...

Leggi Articolo »

Il “prezzemolo” sui frangiflutti

Assistiamo da qualche tempo ad uno strano fenomeno che si ripete sui giornali ogni volta che un iter amministrativo o un cantiere giungono al termine oppure quando si tratta di inaugurare, anche in maniera fittizia, nuove realtà socio-assistenziali di qualunque tipo. In ognuna di queste occasioni il consigliere regional/comunale Caracciolo non manca di evidenziare come il suo indefesso e decisivo ...

Leggi Articolo »

Monitoraggio ambientale: rilevare le diossine

Un’occasione persa. La delibera di iniziativa popolare per il monitoraggio ambientale legato alle aziende insalubri, dopo un lungo percorso ad ostacoli e grazie alle pressioni dei cittadini e associazioni a tutela della salute, è stata approvata con grande ritardo il 29 novembre scorso. La sua mancata discussione e votazione nel consiglio comunale del 18 marzo 2016 non ha consentito allo ...

Leggi Articolo »

Approvazione delibera di iniziativa popolare: grazie a chi ci ha creduto

Lo scorso 29 novembre è stato un giorno storico per la politica e la cittadinanza barlettana. Per la prima volta una delibera di iniziativa popolare è stata integralmente approvata in consiglio comunale. Si tratta di una delibera sul monitoraggio ambientale soprattutto in relazione alle aziende insalubri presenti sul territorio, promossa dal Forum Salute e Ambiente, sottoscritta da milleduecento cittadini e ...

Leggi Articolo »

Atto di responsabilità

Per la prima volta nella città di Barletta, il Consiglio Comunale è chiamato a discutere ed approvare due proposte di delibera di iniziativa popolare su tematiche afferenti l’ambiente e la salute dei cittadini. Le proposte, redatte dal Forum Salute e Ambiente, sono state sottoscritte da circa 1.200 barlettani in appena due mesi di campagna informativa. Come attivisti 5 stelle abbiamo ...

Leggi Articolo »

Non ne azzeccano una

L’autorità giudiziaria ha bloccato il cantiere dei lavori di realizzazione delle barriere sommerse a Ponente. Visto il modo con cui vengono condotti gli iter relativi al recepimento dei fondi disponibili, sempre all’ultimo momento con progetti raffazzonati, non ci meraviglierebbe scoprire che probabilmente sono stati commessi degli errori che vengono alla luce solo ora. Già molte sono state le voci critiche ...

Leggi Articolo »

Disastro ambientale? Interroghiamo il Ministro

Nei giorni scorsi è stata depositata un’interrogazione parlamentare a firma del deputato Giuseppe D’Ambrosio sull’ipotesi di disastro ambientale contestato dalla Procura di Trani alla Cementeria Buzzi Unicem di Barletta. Fra le ipotesi formulate anche la possibilità che la combustione dei rifiuti avrebbe consentito la diffusione di sostanze inquinanti oltre i limiti di legge, esponendo la popolazione a rischi per la ...

Leggi Articolo »

Cementeria: un disastro annunciato

E’ di pochi giorni fa la notizia che la Procura di Trani ha contestato a 18 persone a vario titolo, i reati di falso ideologico, abuso d’ufficio, delitti colposi contro l’ambiente e violazione della normativa in tema ambientale relativamente alla combustione di rifiuti operata dalla Cementeria Buzzi Unicem. La magistratura nella sua indagine, ipotizza un disastro ambientale per emissioni inquinanti ...

Leggi Articolo »

Barletta: tappa conclusiva del tour #GiuLeManiDalNostroMare

Il 30 Agosto scorso si è svolto presso il Lungomare Pietro Mennea di Barletta l’evento del Movimento 5 Stelle “Giù le mani dal nostro mare” contro l’art.38 del Decreto Sblocca Italia prodotto dal Governo Renzi che, dando il via libera alle trivellazioni nel Mar Adriatico e Mar Ionio, definisce una politica energetica basata ancora sulla ostinata ricerca di combustibili fossili. ...

Leggi Articolo »

NO TRIV DAY – Banchetto a Levante

Dopo il sollecito sulla delibera contro le trivellazioni, approvata lo scorso mercoledì in consiglio comunale, continua l’opera di sensibilizzazione degli attivisti 5 stelle Barletta sulla difesa del nostro mare, minacciato dalle multinazionali in cerca di petrolio. Nella giornata di ieri, diversi rappresentanti locali, regionali e nazionali del Movimento a 5 stelle si sono dati appuntamento in Piazza Armando Diaz a ...

Leggi Articolo »