Home » Comunicati » Vile atto di intimidazione verso un nostro attivista

Vile atto di intimidazione verso un nostro attivista

Gli attivisti 5 Stelle Barletta esprimono la propria vicinanza all’amico e attivista Michele Partucci per il vile messaggio chiaramente intimidatorio che gli è stato recapitato in forma anonima.
Ringraziamo tutti i gruppi locali e i portavoce in Regione e in Parlamento che hanno manifestato la propria solidarietà per l’accaduto.
Ribadiamo con forza, oggi più che mai, che continueremo le battaglie per la trasparenza e la legalità nell’interesse dei cittadini, come abbiamo sempre fatto!! Non sarà certo un episodio tanto vile e infimo a intimorirci!!
Gruppo attivisti 5 stelle Barletta

Aggiornamenti del 06 Ottobre 2015

A seguito dell’intimidazione ricevuta da Michele Partucci la scorsa settimana, il sindaco di Barletta Pasquale Cascella, ha inviato una lettera al nostro attivista Savio Chiariello di cui riportiamo fedelmente il testo:

Gentile Chiariello,
colpito dalla gravità della minaccia di cui è stato bersaglio Michele Partucci, vorrei chiederle di esprimere al giovane attivista del Movimento 5 Stelle, da lei rappresentato in occasione delle recenti elezioni regionali, la mia personale solidarietà.
Vorrei, altresì, cogliere l’occasione per riaffermare l’impegno dell’Amministrazione comunale a contrastare ogni tentativo di condizionare con atti di intimidazione la vita pubblica.
Al di là delle diversità di appartenenze e delle posizioni legittimamente espresse, è compito di tutti dare piena espressione alla dialettica politica sulla base dei principi di libertà e democrazia garantiti dalla Costituzione della Repubblica.
Sentitamente,
Pasquale Cascella

Come gruppo attivisti 5 stelle Barletta, abbiamo apprezzato il gesto e Michele ha risposto personalmente al sindaco.
Da parte nostra, continueremo nell’opera di proposta e critica all’attività amministrativa, con l’intento di apportare contributi utili alla nostra città.